Aprocrifa Orchestra

Ci sono molti tributi a Fabrizio De Andrè... ma esiste solo un'Apocrifa Orchestra!

riccardo

RICCARDO NUCCI

Voce, fisarmonica, percussioni e armonica

Riccardo Nucci è l'ideatore dell'Apocrifa Orchestra, ebbe nel 2004 l'idea di mettersi in gioco formando una band-tributo ad uno dei più grandi cantautori Italiani, F. De Andrè. Dotato di una voce potente ed intonata, Riccardo è cantante e paroliere della rock-band La Bottega del Ciarlatano, band che sta raccogliendo i consensi di pubblico in giro per la penisola, con cui ha all'attivo un Ep e un disco di prossima uscita. WWW.LABOTTEGADELCIARLATANO.COM

butelli

RICCARDO BUTELLI

Batteria e percussioni

Riccardo Butelli a detta di tutti è una vera e propria garanzia dietro i tamburi. Batterista moderno, preciso e sempre costante che sa suonare ogni stile con piglio impeccabile sempre alla ricerca delle più moderne tecniche della batteria e del suo suono. E' insegnante presso la Scuola Comunale Bonello Bonarelli di Follonica GR e Scuola musicale Arci di Ribolla GR. WWW.FANTOMATIK.COM

cellini

PAOLO CELLINI

basso elettrico e voce

Paolo nasce come chitarrista elettrico. Suona per circa un decennio nella rockband maremmana Europall. Si avvicina da autodidatta al basso grazie all'Apocrifa Orchestra e ben presto ne diventa uno dei punti cardine. Compare alla chitarra elettrica nell'ultima traccia dell'album "Rovistando". Paolo è l'anima rock-prog della band ed assieme a Riccardo Butelli forma una sezione ritmica fenomenale, sempre attenta a suonare "in stile" in maniera impeccabile ed originale.

paolo-batistini

PAOLO BATISTINI

chitarra acustica e chitarra-synth

Paolo Batistini, considerato dai più, uno dei migliori chitarristi del centro Italia, negli anni si è perfezionato nella chitarra acustica e nello stile "finger-picking". Le sue chitarre hanno suonato stili e generi musicali variegati in incisioni e live di rilievo nazionale. Nell'Apocrifa lo stile di Paolo è inconfodibile, le sue dinamiche e i suoi arpeggi generano le atmosfere divenute ormai un marchio di fabbrica dei live della Band maremmana.

rubolino

GIANNI RUBOLINO

sassofoni e voce

“Giovane sassofonista italo-pugliese” opera nei contesti musicali più disparati avendo all’attivo varie collaborazioni musicali anche esterne all’Apocrifa. Oltre al beneficio della saggezza ha una grande energia. Ha l’ onore/onere di essere l’ unica interfaccia tra la band e il misterioso cantante sardo Natalino Baule che spesso appare durante i concerti, canta Zirichiltaggia, distrugge mezzo palco e scompare.

ceri

FRANCESCO CERI

mandolino, chitarre, flauti e voce

Francesco Ceri è conosciuto al grande pubblico come istrionico front-man della folk-band maremmana I Matti delle Giuncaie, con cui ha all'attivo concerti in tutta europa e Canada. Polistrumentista e cantante di innato talento, rende gli arrangiamenti dell'Apocrifa Orchestra un qualcosa di davvero particolare "Il pezzo mancante che fa chiudere il cerchio". Nei live dell'Apocrifa Francesco suona il mandolino, la chitarra e il flauto WWW.IMATTIDELLEGIUNCAIE.IT

11753669_10207253788845843_9011049120460996276_n

ALESSANDRO ZIBO DE MAIO

Piano, tastiere e voce

Alessandro è il bassista storico della Tito Blues Band, con la quale ha all'attivo concerti in tutta italia. Da qualche anno fa parte del Laboratorio, band che accompagna il cantautore Fabrizio Pocci, artista che sta riscuotendo grande successo di pubblico e critica.